MUNNE - 'O MUNNO DIFFERENTE

MUNNE - 'O MUNNO DIFFERENTE
MUNNE - 'O MUNNO DIFFERENTE

MUNNE - 'O MUNNO DIFFERENTE

MUNNE - 'O MUNNO DIFFERENTE
foto di Matteo Nardone

sabato 13 aprile 2013

appunti emotivi su: MOMENTARY SUSPENDED - personale fotografica di LUCA ROSSINI

MOMENTARY SUSPENDED
personale fotografica di
LUCA ROSSINI
12 - 21 aprile

"Esplorare in punta di piedi attimi senza sole, rituale discreto di un fotografo che cattura con sguardo silenzioso un tempo altro componendo un affresco di note intime, che cantano vuoti, sublimano assenze, omaggiano presenze inconsapevoli a loro stesse, sospese in epoche relative, in presenti interiori. 
Osservo le opere di Luca Rossini e ogni suo scatto mi regala una melodia segreta, voce di oggetti immobili, materia metropolitana che alterna silenzi a sussurri metallici, che sorprende intimità umane, sublima solitudini, accorda stonature, omaggia resti di vita. Immagini che scrivono versi e alitano il respiro di colui che le ha ascoltate. Momentaneamente sospese tra il dolore dell'anima e la quiete poetica dell'asfalto. Amarcord notturniano di un artista in che illumina l'attesa, che raggela eternità di istanti, che racconta un sapere intrinseco privo di domande e di risposte. 
E finalmente respiro la pienezza del nulla."

Marzia Ercolani

"Non c'era nulla" - scatto di Luca Rossini


SEVEN O’CLOCK
presenta

SEVEN O’CLOCK
presenta

MOMENTARY SUSPENDED
personale fotografica di
LUCA ROSSINI

A cura di Sofia Francesca Miccichè

12‐21 Aprile 2013

Officina 468 – via della Lega Lombarda, 44/46 Roma




Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email


DAL LETAME NASCONO I FIOR - scritto e diretto da Marzia Ercolani

Cerca nel blog